Friuli Venezia Giulia... sempre tra le migliori!!

È entrata nel vivo la stagione del canottaggio con manifestazioni che si susseguono a ritmo incalzante in varie parti d'Italia ed all'estero. Il week end appena trascorso ha visto di scena in particolare i vogatori della categoria allievi e cadetti impegnati su due campi di gara diversi, nei rispettivi Meeting nazionali: Genova e Mercatale (Pu). E mentre sul campo di Pra' nel capoluogo ligure erano in gara gli equipaggi del Saturnia, sul lago marchigiano sono scesi in acqua gli armi della Pullino, in ambedue i casi con eccellenti risultati per gli under 14 tra i più competitivi in regione, e, sull'asse Trieste-Muggia, per il piccolo ma combattivo Friuli Venezia Giulia, venivano portate a casa complessivamente 9 ori, 10 argenti e 16 bronzi, un risultato di gran lunga superiore a molte altre regioni.

A Mercatale su un campo di gara in condizioni eccellenti, nella V edizione del Montefeltro Challenge, 6 ori, 6 argenti e 9 medaglie di bronzo per i muggesani del club rivierasco, che è li valso il secondo posto in classifica alle spalle dei pugliesi della Pro Monopoli e davanti l'Ilva Bagnoli. Nella prima giornata di gare, vittorie per Zullich (singolo cadette), Capraro e Apostoli (singolo allievi C), Zolli (singolo allieve B), argento per Piller (singolo cadetti), Finocchiaro (singolo cadette), Haipel (singoloallieve B), e bronzo per Bisiacchi, Bordon, Riaviz (singolo cadetti), Bersenda (singolo allievi B), Buzzai (singolo allieve B), Nicolini/Pertosi (doppio allievi C), Jantaracort/Pogliani (doppio allieve C). Domenica giornata dedicata alle barche multiple con le vittorie di Zullich/Finocchiaro (doppio cadette), e Haipel/Zoli (doppio allieve B), argento Jantaracort (singolo allieve C), Buzzai (singolo allieve B), e bronzo per Piller/Bordon (doppio cadetti), Apostoli/Capraro/Nicolini/Pertosi (4 dicoppia allievi C), Pogliani (singolo allieve C), Sempre a Mercatale, nella gara nazionale master, vittoria per Strain (singolo) e argento per Rotello (singolo), Finocchiaro/Rotello/Visintin/Strain (4 di coppia), Finocchiaro/Visinti Rotello/Strain (doppio).

A Genova Prà, 3 ori, 4 argenti e 7 bronzi per la squadra del Saturnia. Sabato, nella prima giornata di gare era la sola Verrone (singolo cadette) a salire sul gradino più alto del podio, mentre conquistavano l'argento Ferrari/Avvisati e Reganzin/Marfoglia (doppio cadetti), ed il bronzo era ad appannaggio di Barro Savonuzzi (singolo cadette), Giorgi (singolo allievi C), Waiglein/Lorenzi (doppio cadette), Chiostergi/Wald (doppio allievi B). Alla domenica, nella seconda giornata di gare, si miglioravano ulteriormente gli under 14 barcolani che conquistavano l'oro con Glionna/Pipan/Turrisi/Giorgi (4 di coppia allievi C), e Wald (singolo allievi B); argento per l'inedito 4 senza cadetti di Ferrari/Avvisati/Buzzi/Veronese, e bronzo per i singolisti cadetti Reganzin e Marfoglia, per il 4 di coppia cadette Verrone/Waiglein/Barro Savonuzzi/Lorenzi ed il singolista allievi B Chiostergi.