Piediluco I meeting nazionale

Piediluco, 19 aprile 2009

Prima uscita stagionale del canottaggio al I Meeting Nazionale di Piediluco, con una presenza massiccia di vogatori da ogni parte d'Italia, e sostanziosa partecipazione degli equipaggi della nostra regione. La manifestazione aveva la duplice valenza di selezione per le categorie junior e senior in vista dei prossimi impegni delle rispettive squadre nazionali (Memorial d'Aloja in prima battuta), e di gara nazionale per tutte le altre, con particolare rilevanza per quelle ragazzi e under 23 che saranno impegnati nel primo dei Campionati tricolori a metà giugno a Gavirate.

Alla presenza del nuovo Consiglio federale della Fic e del nuovo organigramma tecnico nazionale, si sono confrontati i migliori juniores e under 23 impegnati in barche corte (singoli) e lunghe (doppi). In campo senior, bronzo per Bernardo Miccoli (Nettuno) in doppio con Gabriele Cagna (Eridanea); nella stessa finale, 5° Ustolin (Saturnia) in coppia con Zona (Terni), in precedenza 6° nella finale del singolo. Tra gli juniores invece, in evidenza Enrica Locci (Timavo), argento nel singolo, ma poi oro nel doppio in coppia con la padovana Trevisan (terze nella stessa finale Gaggi Slokar e Tabacco): un gruppo di atleti questo, già presente agli ultimi raduni di categoria e sui rispettivi taccuini dei responsabili di settore per i prossimi impegni in maglia azzurra.

Tra gli under 16, una delle categorie più affollate, il miglior risultato giungeva dal doppio femminile del Saturnia di Alice Ferrarese e Beatrice Casali, che con una gara d'attacco, cercando sempre di mantenere distanze dalle più dirette inseguitrici (Diadora), riusciva a piazzare la sua prua sul traguardo prima delle quotate avversarie.

Ottimi risultati giungevano dal settore juniores ad opera ancora del Saturnia di Barbo, che riusciva a salire sul gradino più alto del podio con il 4 senza (Grison, Nessi, Mangano e Sferza) e, riconfermando la tradizione del club barcolano nell'otto (tricolore 2008), dominando la finale dell'ammiraglia (Grison, Nessi, Mangano, Sferza, Tabacco, Glionna, Panteca, Barro Savonuzzi, tim. Veronese). Ancora tra gli juniores, argento per il 4 di coppia femminile (Gaggi Slokar, Tabacco, Casali, Ferrarese) e bronzo per il 4 con maschile (Tabacco, Glionna, Panteca, Barro Savonuzzi), entrambi del Saturnia.

In campo senior, vittorie: per il 2 con della Canottieri Trieste (Mariola, Martini, tim. Lukan), il 4 di coppia femminile del Saturnia misto con la Nettuno (Grbec, Pizzamus, Jerman, Colonelli), bronzo per il 4 con del Saturnia, primo tra gli under 23 (Ferrarese, Grbec, Nessi, Tedesco, tim. Veronese).