Giochi olimpici della gioventù 2010

Il sistema di qualificazione per i primi Giochi Olimpici della Gioventù (YOG) che si svolgeranno a Singapore nel 2010 è stato confermato dal CIO. Il sistema di assegnazione dei posti prevede che gli atleti dovranno qualificarsi per i Giochi attraverso un processo di qualificazione che inizia questo anno.

Le quattro gare di canottaggio per questi Giochi saranno: il singolo junior maschile, il singolo junior femminile, il due senza maschile e il due senza femminile. La quota riservata al canottaggio comprende un totale di 96 atleti facenti parte di due categorie di età: gli atleti dovranno avere 17 o 18 anni al momento dei Giochi (date di nascita comprese dal 1.1.92 al 31.12.93).

Le nazioni potranno partecipare con un solo equipaggio maschile ed uno femminile e possono ottenere la qualificazione in uno dei due seguenti modi: ottenendo il piazzamento necessario ai Campionati del Mondo Junior 2009, o tramite l'assegnazione di uno dei posti ad invito allo scopo di universalizzare i Giochi. I posti ad invito possono essere offerti alle nazioni che ne hanno i requisiti e non hanno ottenuto la qualificazione tramite prestazione e che hanno inviato le richieste per l'assegnazione dei posti ad invito. 68 atleti si qualificheranno grazie al piazzamento ottenuto, mentre 26 vi parteciperanno grazie ai posti ad invito. 2 posti aggiuntivi sono messi a disposizione per la nazione ospitante.

I Campionati del Mondo Junior di quest'anno rappresenteranno la sola opportunità di qualificazione per i Giochi Olimpici della Gioventù. A questa manifestazione le imbarcazioni che conseguiranno i seguenti piazzamenti otterranno la qualificazione per la propria nazione:

  • 12 nazioni si qualificheranno per la gara del singolo maschile e per quella del singolo femminile: le prime sei classificate nella gara del singolo, le prime tre classificate nella gara del doppio e le prime tre classificate nella gara del quattro di coppia.
  • 11 nazioni si qualificheranno per la gara del due senza maschile e per quella del due senza femminile: le prime cinque classificate della gara del due senza, le prime tre classificate nella gara del quattro senza e le prime tre classificate nella gara dell'otto.

Se più di una imbarcazione per nazione otterrà la qualificazione tramite il sopra descritto sistema, il posto di qualificazione verrà assegnato all'imbarcazione che avrà ottenuto il miglior piazzamento. Se due o più imbarcazioni di una nazione supereranno il sistema di qualificazione ottenendo lo stesso piazzamento, sarà il Comitato Olimpico Nazionale di quella nazione a decidere quale posto di qualificazione accettare. Queste posizioni qualificheranno la nazione, non l'atleta individuale, per un posto ai Giochi Olimpici della Gioventù.

Il delegato FISA, Mike Tanner specifica che l'assegnazione finale sarà confermata a seguito di una consultazione tra il Comitato Olimpico Internazionale (CIO), la FISA e i relativi Comitati Olimpici Nazionali. Questa assegnazione finale terrà in considerazione l'universalità (aggiungendo ulteriori 26 atleti al totale), la rappresentazione della nazione ospitante (consentendole due iscrizioni individuali), la prestazione e l'equità di posti per sesso per decidere la composizione finale. Le quote di partecipazione ed i nomi saranno confermati entro Luglio 2010.

"Abbiamo bisogno di divulgare a tutte le nazioni il sistema di qualificazione (ai campionati del mondo junior)," dice Tanner che si aspetta un numero maggiore di nazioni partecipanti ai Campionati del Mondo Junior di questo anno.

I Campionati del Mondo Junior si svolgeranno a Brive-la-Gaillarde, Francia, dal 5 al 8 Agosto 2009.

Istituiti dal Comitato Olimpico Internazionale, i Giochi Olimpici della Gioventù vengono descritti dal Presidente Jacques Rogge come il modo di indurre i giovani a praticare sport e come "piattaforma per creare una vera comunità che unisca i giovani del mondo".

I 26 sport scelti sono stati selezionati al fine di "salvaguardare la salute dei giovani atleti". Il canottaggio sarà parte integrante di questi Giochi e il campo di gara di 1000 metri è stato tracciato nelle vicinanze della città per la sua accessibilità e le sue caratteristiche.