Campionato europeo di indoor rowing a Roma

In gara i migliori protagonisti del canottaggio continentale - Prevista la partecipazione di circa 1.000 atleti

Si svolgerà a Roma il prossimo 24 gennaio, a partire dalle ore 11 nella prestigiosa cornice del Palalottomatica la sesta edizione dell'Euro Open - Campionato Europeo di Indoor Rowing, ovvero della disciplina ormai diffusa in tutto il mondo che ripropone l'attività del canottaggio in palestra.

L'Europeo è un evento di grande importanza nel mondo del canottaggio. L'indoor rowing è ormai praticato, soprattutto nel periodo invernale, da tutti i migliori specialisti del canottaggio mondiale ed il titolo continentale assume una grandissima importanza anche come indicazione per i tecnici federali delle varie nazionali in prospettiva delle gare all'aperto.

Per questo motivo, per questa edizione si attendono circa 1000 partecipanti, provenienti da oltre venti paesi, praticamente tutti quelli dove in Europa il canottaggio è diffuso.

L'edizione di Roma segue quelle di Parigi, svoltasi nel 2003, Amsterdam, Copenhagen, di nuovo Amsterdam e Dresda.

Oltre all'elite del canottaggio Italiano ed Europeo, la gara è aperta a tutti. Saranno in gara atleti amatori di ogni età e livello tecnico. Essendo l'indoor rowing praticato in tutte le palestre di fitness la sua diffusione oggi è sicuramente maggiore rispetto a quella del canottaggio tradizionale.

Il regolamento delle gare non prevede qualifiche. Gli atleti saranno suddivisi per categorie di età a partire dai nati nel 1998, fino alle categorie over 70. Saranno protagonisti della manifestazione anche atleti con disabilità fisiche (suddivisi fra chi rema utilizzando soltanto braccia, chi con braccia e tronco e chi braccia tronco e gambe.)

Gara nella gara il 5° campionato italiano per atleti Speciali (con disabilità intellettive).

Le prove individuali si svolgono su 2000 metri utilizzando i simulatori della Concept 2 (a parte le categorie dei più piccoli che gareggiano su distanze minori). Le gare adaptive invece si disputano su 1000 metri, mentre la gara Speciale sarà a tempo su 4 minuti (vince chi copre la distanza maggiore nei 4 minuti).

Il livello tecnico della manifestazione sarà certamente molto elevato. Nella categoria Open Pesi Leggeri, il Danese Henrik Stephansen cercherà di migliorare il suo primato mondiale, in un testa a testa con l'Italiano Vice Campione Mondiale di canottaggio Elia Luini anch'egli impegnato nella ricerca del record del mondo.

Nelle gare Open, saranno protagonisti tutti gli atleti della nostra squadra nazionale di Canottaggio, fra i quali l'attuale Campione del Mondo Indoor Paolo Loriato, che dovranno vedersela, tra gli altri, con il tedesco Karsten Brodowsky, primatista mondiale indoor nella categoria Junior dal 2004, con il Bielorusso Pavel Shurmei, Campione del Mondo 2005, ed il brittanico Graham Benton, Campione del Mondo 2006.

Fra le donne oltre alle fortissime atlete della Bielorussia e della Russia, una grande campionessa Italiana della canoa mondiale Elisabetta Introini, la quale in passato ha già dimostrato tutta la sua classe nella specialità dell'indoor rowing e sarà un'avversaria formidabile.

Per tutti gli atleti protagonisti, in palio bellissimi premi offerti dalla Swan Tour. Viaggi in luoghi esotici (Maldives, Mar Rosso, Sri Lanka) per i vincitori nelle categorie Open e Open pesi leggeri (maschili e femminili), con due ulteriori viaggi da estrarre a sorte tra tutti i partecipanti.

L'evento è organizzato dalla Concept 2 e dalla FIROW nelle persone di Riccardo Dezi e Caroline Lucas, oggi tecnici e campioni del recente passato, con la preziosa partnership della Feo-Fivol della Fondazione Roma.

Gara per i giornalisti

Considerato il notevole numero di giornalisti che amano la disciplina dell'Indoor Rowing, che la praticano regolarmente nel tempo libero, gli organizzatori hanno indetto una gara riservata ai colleghi del mondo dell'informazione che si svolgerà nella stessa giornata dell'Euro Open. La gara si svolgerà sulla distanza dei 500 metri a coppia. Per i giornalisti che parteciperanno, sarà estratto a sorte un viaggio in Turchia offerto dalla Swan Tour.

Per tutti coloro che sono interessati a partecipare giovedì 15 gennaio sarà a disposizione la palestra del Circolo Canottieri Aniene, con inizio alle ore 10.30, per allenamenti - test sotto la guida tecnica di Riccardo Dezi.

Pregasi confermare la partecipazione ai seguenti numeri telefonici: 06.90160034 o 333.6554876

Ufficio stampa Luca Montebelli 333.6554876