Locci campionessa italiana indoor

Sigla il suo 9° titolo tricolore la monfalconese Enrica Locci, ai 9° Campionati Italiani di Indoor Rowing svoltisi domenica nel Palazzetto dello Sport di San Benedetto del Tronto, organizzati dalla locale sezione della Lega Navale ed il Comitato Marche.  Oltre 200 gli atleti in gara (38 femmine e 176 maschi), in rappresentanza di una sessantina di società provenienti da tutta Italia, hanno aperto con l'impegno indoor la stagione 2009 del canottaggio, anticipando di due settimane un altro evento importante al coperto quale il Campionato Europeo Indoor Rowing che si disputerà domenica 24 gennaio al Palalottomatica di Roma. Per il canottaggio regionale, reduce da una stagione 2008 da incorniciare, presente la sola Canottieri Timavo di Monfalcone, che ancora una volta puntava sulla Locci per un risultato di prestigio. La 18enne atleta allenata da Claudio Cristin, si presentava a San Benedetto con un palmares di tutto rispetto, forte dei 4 titoli italiani nella categoria ragazze ed i 4 in quella juniores.

Siamo partite forte io, la Trevisan (Canottieri Padova; n.d.r.) e la Mazzarini (Lavoratori Terni; n.d.r)," commenta a caldo l'atleta della Timavo, "con quest'ultima che nei primi 500 metri prendeva un leggero margine di vantaggio e la padovana appaiata a me." Sul passo la Locci ribatteva colpo su colpo raggiungendo la ternana, era allora che si rifaceva sotto insidiosa la Trevisan che ingaggiava un confronto acceso con la Locci. Enrica si produceva in un serrate irresistibile che la portava alla vittoria del primo titolo tricolore della stagione, con un responso cronometrico di tutto rispetto (7'17") lasciandosi alle spalle la Trevisan (7'19"), terza la Mazzarini (7'29"). Una bella soddisfazione per l'atleta della Timavo, l'anno scorso azzurra alla Coupe de la Jeunesse.

Dopo questo primo titolo che conferma la bontà della tua preparazione, quali sono i tuoi obiettivi per il 2009?
"Certamente la maglia azzurra ai mondiali francesi di Brive la Gaillarde che si disputeranno dal 5 al 9 agosto"

Ed in quanto ad impegni in Italia?
"Il mio obiettivo è il titolo italiano nel singolo juniores."

Nella categoria master 40-49 anni, 4° posto di Pierpaolo Signorelli della Timavo.