Assemblea sezionale ordinaria Azzurri d'Italia

A tutti gli atleti azzurri, giunge comunicazione dell'Assemblea Sezionale Ordinaria di Giovedì 11 dicembre 2008.


Trieste, 21 novembre 2008

Preg.mi
gentili Atlete Azzurre
egregi Atleti Azzurri
della Sezione di Trieste

Carissimi,
sperando che stiate tutti bene, e che gli Azzurri in attività siano soddisfatti dei traguardi raggiunti, ricordo che sta passando il quadriennio olimpico e che s'impone il rinnovo degli Organi Collegiali, Sezionali e Nazionali, purtroppo ridimensionati dai nostri dolorosi lutti.

Si invitano quindi tutti i Soci a proporre eventuali candidature entro l'8 dicembre 2008 (via G. Reni 14, tel. e fax 040.302791 - 333.3591599), ed a partecipare

all'Assemblea Sezionale Ordinaria

(in prima convocazione mercoledì 10 dicembre alle ore 10.00) e in seconda convocazione

giovedì 11 dicembre 2008 alle ore 18.30

presso la Mostra-Videoteca Azzurra "Luca Vascotto" allo Stadio Rocco

per deliberare sul seguente Ordine del Giorno:

  1. Nomina del Segretario, del Presidente dell'Assemblea e della Commissione Scrutinio
  2. Relazione del Consiglio Direttivo e del Presidente uscenti
  3. Relazione del Revisore dei Conti uscente sul Bilancio Consuntivo
  4. Relazione programmatica e preventivo del Consiglio Direttivo e del Presidente uscenti
  5. Elezione dei membri del Consiglio, del Presidente e del Revisore dei Conti
  6. Elezione dei delegati per l'Assemblea Nazionale
  7. Varie

L'occasione sarà propizia per lo scambio degli auguri con un brindisi beneaugurante per un Sereno Natale ed un Felicissimo Anno Nuovo, pieno di salute e di eccellenti prestazioni per gli Azzurri in attività. Consegneremo anche gli Auguri "tangibili" del Fondo di Solidarietà, esaminando i Vostri suggerimenti "riservati" su eventuali bisognosi (telefoni e fax come sopra, e-mail marcellazzurri@tiscali.it, in Farmacia Bartoli Piazza Ospedale, per posta).

Auspicando un'ampia partecipazione porgo gli auguri di ogni bene a tutti coloro che non potranno esser presenti, ma che sono sempre e comunque nei nostri pensieri, e saluto caramente tutti a nome del Consiglio Direttivo e di Matteo.

Marcella Skabar Bartoli