Canottaggio collezionismo


La mostra svoltasi presso la Canottieri Lario a Como

Sono molti più di quanti si creda i collezionisti di stampe, libri, fotografie e cimeli di ogni tipo che riguardino il mondo del canottaggio.

Raccolte talmente vaste ed appassionanti che richiedono meticolosa pazienza, ed amore oltre che per il canottaggio in sé per la raccolta certosina e la relativa conservazione.

Sono molti anni che raccolgo stampe dalla seconda metà dell'800 ai primi del '900 in giro un po' per tutta l'Europa (e non solo).

Attualmente sono un centinaio quelle raccolte, esposte in varie parti d'Italia, non ultima a Como e Trieste.

Sono immagini emozionanti di un canottaggio ai suoi albori, appassionante, ripreso in massima parte dai giornali dell'epoca siano questi inglesi e americani, tedeschi, francesi e (pochi) italiani.

Alcune delle stampe sono state da me, con la collaborazione fattiva di un esperto grafico quale Donato Ciacchi, riprodotte in una serie limitata di pezzi, denominata Rowingart.

Alle società che lo desiderassero, sono disposto a mettere a disposizione la mia raccolta per una mostra.

Maurizio Ustolin